AMBIENTE / UNI EN ISO 14001:2007

DEFINIZIONE

ISO 14001 è una norma accettata a livello internazionale che definisce le modalità per predisporre un sistema di gestione ambientale (EMS) efficace. La norma è stata progettata per affrontare il delicato equilibrio tra il mantenimento del profitto e la riduzione dell'impatto ambientale. Con l'impegno dell'intera organizzazione è possibile raggiungere entrambi gli obiettivi.

La sigla «ISO 14001» identifica uno di questi standard, che fissa i requisiti di un «sistema di gestione ambientale» di una qualsiasi organizzazione. Lo standard ISO 14001 (tradotto in italiano nella UNI EN ISO 14001:2004) è uno standard certificabile, ovvero è possibile ottenere, da un organismo di certificazione accreditato che operi entro determinate regole, attestazioni di conformità ai requisiti in essa contenuti.

Certificarsi secondo la ISO 14001 non è obbligatorio, ma è frutto della scelta volontaria dell'azienda/organizzazione che decide di stabilire/attuare/mantenere attivo/migliorare un proprio sistema di gestione ambientale.

A chi si rivolge?

La crescente importanza del problema dell'impatto ambientale a livello mondiale fa sì che organizzazioni diverse, quali governi locali e nazionali, autorità di controllo, associazioni produttive, clienti, dipendenti e azionisti, chiedano insistentemente di ridurre tale impatto.

ISO 14001, pertanto, riguarda qualsiasi organizzazione:

  • Dalle aziende con un'unica sede alle grandi multinazionali
  • Dalle società ad alto rischio alle organizzazioni di servizio a basso rischio
  • Le industrie di produzione, trasformazione e servizi, inclusi i governi locali
  • Tutti i settori dell'industria, inclusi i settori pubblico e privato
  • I produttori di apparecchiature e i relativi fornitori